Andare in montagna vicino Milano

Nelle immediate vicinanze di Milano si trovano luoghi immersi nella natura da esplorare per trascorrere una giornata facendo delle lunghe passeggiate e del buon trekking. Non lontano da Milano si possono infatti raggiungere laghi e montagne per rilassarsi a contatto con la natura, percorrendo sentieri nel bosco o scrutando il panorama da cime innevate.

Andare in montagna vicino Milano è la scelta ideale per il tuo fine settimana. Tutta la Lombardia è infatti ricca di bellezze naturali: le montagne che circondano la capitale meneghina vengono intervallate da vallate e laghi, regalando paesaggi indimenticabili, a due passi dal trambusto della città.

Se abiti a Milano e hai voglia di trascorrere un weekend lasciando alle spalle i tran-tran cittadino, a neanche un’ora dalla città troverai tante destinazioni di montagna. Basta infatti poco per raggiungere un ambiente del tutto diverso rispetto al panorama cittadino. A due passi da Milano troverai montagne vicino Como, Lecco, Sondrio e Bergamo, in cui scovare crotti e rustici rifugi. Oggi scopriamo insieme alcune delle più belle località montane da raggiungere in auto o in treno da Milano.

Oltre alla montagna, Milano ti sa offrire tanti altri luoghi in cui trascorrere qualche ora senza allontanarsi troppo dalla città. Mindthetrip.it ha selezionato e provato per te le migliori passeggiate vicino Milano.

Dalla natura di Trezzo sull’Adda, fino al Naviglio della Martesana e Morimondo, scoprirai luoghi immersi nella natura a due passi dalla città.

Vediamo ora le montagne vicino Milano da visitare durante il weekend.

Corni di Canzo

È tra le escursioni vicino Milano che preferisco, che puoi raggiungere per un’escursione con gli amici o in famiglia. Stiamo parlando del Triangolo Lariano, un gruppo di cime montuose che delimitano il confine tra i comuni di Canzo e Valbrona. Stiamo parlando di una delle classiche uscite fuori porta da Milano, in cui è possibile passeggiare fino a raggiungere il rifugio SEV e godersi una vista stupenda sulla valle.

Da Milano può raggiungere la località Gajum e percorrere il Sentiero della Val Ravella fino al Rifugio Terz’Alpe o arrivando in macchina fino a Valbrona e percorre la via (via Ziniga) che porta fino ai Corni. Lungo il sentiero potrai fermarti per raccogliere le nocciole e potrai rifocillarti al rifugio SEV, con una polenta calda o un tagliere di salumi e formaggi locali.

Resegone

Stiamo parlando del Monte Serrada, una montagna tra la provincia di Bergamo e quella di Lecco. Chiamata così perché, vista di profilo, ricorda la sagoma di una sega, in lombardo il termine resegòn, vuol dire infatti grande sega. Puoi raggiungere il Resegone per cimentarti in una delle sue tante vie ferrate, raggiungere uno dei suoi rifugi, come il rifugio Azzoni e scoprire i numerosi sentieri immersi nel verde della montagna.

Piani d’Erna

Tra le migliori gite fuori porta a un ora da Milano, i Piani d’Erna ti consentiranno di goderti il panorama sulla valle e sulla città di Lecco. Troverai boschi rigogliosi e sentieri (come il sentiero n. 1) che ti porteranno tra rifugi storici (come il rifugio Stoppani) fin sotto la vetta del Monte Resegone.

Sotto di te uno splendido panorama sul lago di Como e percorsi immersi nella natura per avvistare animali e immergersi nelle Alpi Orobie.

Laghi gemelli

Il rifugio Laghi Gemelli si trova in Valle Brembana, nella provincia di Bergamo, dove si trovano i due laghi uniti in un unico bacino. Se hai voglia di una giornata di montagna vicino Milano, troverai nei Laghi Gemelli, un luogo naturale perfetto per trascorrere qualche ora di relax. Potrai raggiungerli da Carone, da Branci, da Roncobello e Valcanale. Una camminata in mezzo al bosco di circa tre ore, in cui fare trekking e alla fine della quale raggiungere il Rifugio laghi gemelli. Qui potrai rifocillarti o dormire in una delle sue camere, per trascorrere qualche notte sotto il cielo stellato.

Sacro monte di Varese

Ci troviamo nei pressi di Varese, su di una collina che offre un panorama straordinario sulla valle. Stiamo parlando del sito Patrimonio dell’Unesco, raggiungibile da Varese con i mezzi, con la funicolare o a piedi. Da provare il percorso a piedi per scoprire, passo dopo passo, le quattordici cappelle dedicate ai misteri del Rosario. Ti troverai immerso in uno scenario della natura incredibile, da cui ammirare dall’alto le ampie vedute della Pianura Padana e delle altre montagne lombarde non distanti da Milano.

Sentiero del Viandante

È un percorso di più di 40 chilometri, da percorre a tappe per scoprire i passi alpini. Il sentiero parte da Abbadia Lariana e raggiunge il Santuario della Madonna di Val Pozzo, nei pressi di Piantedo. Lungo il cammino incontrerai diversi borghi caratteristici, come Colico, Bellano, Varenna e Mandello del Lario. Potrai trascorre un weekend in montagna vicino a Milano ammirando paesaggi unici con la sensazione di tornare indietro nel tempo, quando il sentiero era percorso da viandanti e pellegrini.

Monte generoso

Ci troviamo al confine tra la Svizzera e la Lombardia, qui troviamo il monte Generoso, alto circa 1700 metri. Non è distante da Milano, lo si raggiunge infatti in appena un’ora e mezza di macchina. Qui troverai un luogo perfetto se sei un appassionato di trekking e se sei un amante della natura. Potrai infatti camminare nel verde, lasciandoti meravigliare dagli scorci sul Lago Lugano o sulle montagne che circondano il lago di Como.

Monte Croce

Infine, troviamo, a circa un’ora e quaranta minuti di Milano il Monte Croce, una delle mete meno conosciute ma non per questo meno belle. Qui trovi la natura che domina su un panorama fatto di boschi e pascoli, in cui passeggiare per circa un’ora e mezza per catapultarsi in un mondo parallelo, naturale, lontano, ma non troppo, da Milano.

Il panorama che troverai è splendido: riuscirai a intravedere il Monte Rosa, le valli del Lago d’Orta e confini del Lago Maggiore. Da Milano puoi raggiungere il Monte Croce, parcheggiando a Giumello, proseguendo poi lungo il Sentiero dell’Alpe Giumello.